Vai al carrello

Il tuo carrello

MENU

Ghisa nuda senza smalti, vernici o rivestimenti chimici. Per un contatto naturale del cibo con il ferro, elemento base di vita, che esalta l'autentico sapore del cibo.

Ghisanativa: nata dall'eccellenza Italiana

Ghisanativa: una nuova idea di "Naturalità"

1

Ghisa di fusione

Estratti dalle forme, raffreddati, rifiniti a mano, puliti a fondo e verificati con cura, gli oggetti in ghisa naturale vengono scaldati fino a 900°C all'interno di uno speciale forno in assenza di ossigeno. Si tratta di un procedimento antico di millenni, messo a punto dagli Etruschi 2800 anni fa per realizzare quegli oggetti in ceramica completamente nera a cui diamo il nome di buccheri.

2

Ghisa + Magnetite

Applicato alla ghisa, questo riscaldamento in ossido-riduzione crea sulla superficie del metallo un robusto strato di magnetite capace di proteggere permanentemente dalla ruggine ogni oggetto in GHISANATIVA®.

3

Ghisa + Magnetite + Olio E.V.O. DOP

A questo punto viene steso manualmente uno strato di Olio Extravergine di Oliva e il pezzo viene nuovamente introdotto in forno dove subisce un nuovo intenso riscaldamento, replicando la tecnica adottata dai legionari romani fin dal 4° secolo a.C. per rendere più resistenti le armi in ferro e scongiurarne l’ossidazione. A 400°C i composti nocivi (acroleina, formaldeide ecc.) che si generano quando i grassi superano il punto di fumo evaporano e vengono allontanati, mentre la frazione residua dell’olio polimerizza con il metallo creando una superficie di cottura nera, satinata e carezzevole al tatto, inscalfibile con i comuni attrezzi di cucina, estremamente resistente alle alte temperature e ai comuni detersivi ma soprattutto dotata di una naturale antiaderenza che si mantiene costante con il normale uso di cucina e che si incrementa in presenza anche di minime quantità di olio o altri grassi alimentari.

1
2
3

Ghisasophia approfondimenti

Millenni di storia Millenni di storia

Millenni di storia

Nel 1924 la tomba di Tutankhamon, in Egitto, ha restituito un prezioso pugnale della XVIII dinastia con fodero e manico d’oro e lama di ferro. Eppure nel XIV secolo a.C. i nostri antenati disponevano soltanto di tecnologie adatte alla fusione di rame, stagno, piombo e oro! Com’è possibile? Il mistero sta tutto nella provenienza di quel metallo, che non viene da una miniera ma dal cielo.

Leggi articolo
Ghisanativa® e le reazioni di Maillard Ghisanativa® e le reazioni di Maillard

Ghisanativa® e le reazioni di Maillard

Dal pane alle verdure grigliate, dalla bistecca alle patatine fritte passando per la birra e il caffè tostato, le reazioni di Maillard sono quelle che attribuiscono ai cibi il tipico imbrunimento e il gusto di “cibo cotto”. L’effetto più noto è quello che si manifesta con la cottura delle carni ma anche il mondo vegetale è largamente coinvolto nel fenomeno.

Leggi articolo
I benefici del ferro I benefici del ferro

I benefici del ferro

Tra tutti i minerali necessari nostro organismo, probabilmente il ferro è quello di cui è più difficile assicurare una costante fornitura giornaliera. Infatti, pur essendo largamente diffuso in ciò che mangiamo, spesso si presenta in forma non biodisponibile, ovvero che il nostro corpo difficilmente riesce ad usare: è il cosiddetto ferro non-eme.

Leggi articolo

Scopri l'esclusiva confezione regalo "COFANETTO PRESTIGE"!

Per chi sceglie di acquistare la piastra liscia o rigata di diametro 280 e 320 o la pentola Maia di dimensioni 240, in omaggio l’esclusivo "Cofanetto Prestige" in legno, realizzato artigianalmente. Una confezione prestigiosa che dona ancora più valore all’eccellente linea di prodotti Ghisanativa.

Ghisanativa: versatilità e benessere

chiudi